Scrub capelli fai da te 🌊 4 ricette per 4 tipi di capelli

A volte può capitare che, lavando i capelli, rimane la sensazione che siano pesanti, opachi o spenti. Nonostante i frequenti lavaggi con shampoo e prodotti di vari tipi mancano di lucidità e addirittura compare della inaspettata forfora.

Un problema di questo genere solitamente viene generato dall'utilizzo di prodotti di styling (come lacca e cera), sebo e smog. Per evitare tutto questo e soprattutto per rendere i capelli più sani e lucenti, di tanto in tanto può aiutare fare un scrub capelli sotto la doccia, per purificare la cute dalle cellule morte e far respirare le radici.

Se ne possono trovare di ottimi in commercio, soprattutto per capelli grassi che si sporcano facilmente. Tuttavia, è possibile realizzare in casa degli ottimi scrub capelli fai da te, ottenendo dei buoni risultati.

È difficile riuscire a trovare una formulazione che vada bene in ogni circostanza, perché i capelli e la cute cambiano di stagione in stagione da secchi a grassi a seconda che sia inverno o estate, quando ricorrono anche le scottature solari sul cuoio capelluto. In più l’alimentazione o lo stress possono influire sulla presenza di forfora, quindi ogni volta ti consigliamo di utilizzare prodotti diversi in base alle tue necessità.

Realizzare uno scrub capelli fai da te è davvero facile e veloce (e anche economico). Gli ingredienti da utilizzare sono facili da reperire e molte volte è probabile che tu li abbia già a casa. 

Scrub fai da te per capelli grassi

Per i capelli grassi, tutto quello di cui hai bisogno è zucchero, miele e olio di mandorla. 

Ingredienti:

  • zucchero                 1 cucchiaio
  • miele                       ½ cucchiaio
  • olio di mandorla     ½ cucchiaio

Posa:

10 minuti

Procedimento

Prendi una ciotola e mescola un cucchiaio di zucchero, mezzo cucchiaio di miele e mezzo di olio di mandorla. Una volta ottenuto un composto omogeneo, puoi applicarlo sul cuoio capelluto umido, o bagnato per un’azione più delicata. 

Massaggia per 5 minuti e lascia in posa per 10. Sciacqua con abbondante acqua e potrai procedere con la tua routine di shampoo e maschere.

Scrub fai da te antiforfora

Per chi ha i capelli con forfora, lo scrub è ancora più indicato. Aiuta a eliminare le cellule morte che ostruiscono i follicoli e purifica la cute, lasciando i capelli liberi di crescere e risplendere. Nessun imbarazzo quando sei tra la gente ✨

Avrai bisogno di zucchero di canna, olio di mandorla e qualche goccia di olio essenziale di lavanda.

Ingredienti:

  • zucchero di canna                      4 cucchiai
  • olio di mandorla                          4 cucchiai
  • olio essenziale di lavanda           gocce q.b.

Posa:

15 minuti. Da ripetere 1 volta a settimana per 3 mesi

Procedimento

È importante utilizzare lo zucchero di canna in quanto si scioglie più lentamente rispetto allo zucchero bianco e ti offre una migliore azione esfoliante. Inoltre la lavanda ha una proprietà antisettica che ti permette di pulire in profondità il cuoio capelluto.

Mescola il tutto in una scodella e dopo aver inumidito i capelli, sei pronta per applicarlo! Massaggia per 5 minuti in modo circolare così da poter rimuovere tutte le impurità e poi lascia in posa per 15 minuti.

Sciacqua bene con acqua abbondante e procedi con il tuo rituale di bellezza. 

Per un effetto ottimale, fai lo scrub 1 volta a settimana per almeno 3 mesi.

Scrub fatto in casa per capelli secchi

L’ideale per capelli secchi, è un mix di ingredienti super nutrienti come il miele, l’olio di oliva e lo zucchero per l’azione esfoliante. Ecco lo scrub ideale per te.

Ingredienti:

  • zucchero                    1 cucchiaio
  • miele                           ½ cucchiaio
  • olio di oliva                 2 cucchiai

Posa:

15 minuti 

Procedimento

Mescola il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Dopo aver inumidito i capelli puoi procedere con l’applicazione,  massaggia per 5 minuti e lascia in posa per 15. Il risultato è una chioma più luminosa e capelli più sani!

Scrub fai da te per capelli secchi e rovinati

La combo per capelli rovinati dall’utilizzo di piastre, phon e tinte è sicuramente olio di oliva per un’azione lenitiva e nutriente, zucchero di canna per una perfetta azione esfoliante e rosmarino per rinforzare la radice del capello.

Ingredienti:

  • olio di oliva                   2 cucchiai
  • zucchero di canna       1 cucchiaio
  • rosmarino                     q.b.

Posa:

20 minuti

Procedimento

Mescola il tutto in una ciotola e applicare sempre con capelli umidi o bagnati. Massaggia per almeno 4-5 minuti e poi lascia riposare per 20. Sciacqua abbondantemente e poi procedi con il tuo shampoo preferito! ✨

Lascia un commento

Grazie <3